Bio


Matteo starts surfing in the summer of his seventh birthday. His father’s surfboards are always there for him and the curiosity to play with them increases everyday. His first real surfboard is a 5 feet soft board that accompanies him for two summers. At 9 years old, during the Christmas holidays, he goes to Barbados for his first surf trip. There, he experiences the first ocean waves and also the first real wipeouts. As he grows older, he continues to progress and he switches to higher performance surfboards. His passion for surfing becomes so strong that he is unable to understand why during the summer in Sardinia he cannot surf every day and he freaks out when there are no waves to ride. When Matteo turns 10, he starts surfing also during wintertime both in southern Sardinia and around the world. Soon he learns to surf with older surfers without getting in their way and he starts being noticed for its clean and aggressive style. At 12 he participates in his first competition, the Nesos King of the Grom and wins. A few months later, in Fregene he is crowned Italian Champion Under 12. The following year he wins the Under 14 Italian Championship.

Matteo inizia a surfare nell’estate dei suoi 7 anni. Le tavole di papà sono sempre lì a disposizione è la curiosità di giocarci in mezzo alle schiume è sempre di più. Arriva quindi la prima sua vera tavola , una softboard da 5 piedi che lo accompagnerà per altre due  estati. A 9 anni il primo viaggio surf a Barbados per le vacanze di Natale. Le prime onde oceaniche e anche le prime vere frullate… 
Si continua a progredire e si passa a tavole più performanti e la passione diventa sempre più forte, tanto che in estate ancora non capisce perché in sardegna non si possa surfare tutti i giorni e quando si va al mare e non ci sono onde per giocare ne fa una tragedia. Dai 10 anni inizia a surfare con più frequenza anche nel periodo invernale nei vari spot del sud Sardegna ma in giro per il mondo durante le vacanze scolastiche. Impara subito a stare in mezzo ai più grandi senza essere di intralcio e si fa notare per il suo stile pulito e aggressivo. A 12 anni partecipa e vince la sua prima gara al Nesos king of the Grom che contribuirà insieme alla gara qualche mese dopo a Fregene a incoronarlo per il suo primo titolo di Campione Italiano Under 12, che bisserà poi l’anno successivo nella categoria superiore Under 14.

Gallery

  • All
  • Gallery Competition
  • Gallery Surf Trip
  • Varie
  • Video


Contatti